Navigazione veloce

Valutazione di Istituto

 L’autovalutazione di Istituto nasce per verificare la qualità dell’azione formativa di un singola scuola; l’attenzione ai risultati formativi e ai processi per garantirli si è intensificata con l’introduzione della normativa sull’autonomia. Perché bisogna occuparsi di autovalutazione di istituto?

 La qualità della scuola è lo specchio della società quindi occorre adeguare il sistema dell’istruzione ai mutamenti storici, culturali, sociali, tecnologici in atto  Il sistema di valutazione nazionale valuterà le scuole sulla base di una documentata qualità dell’offerta formativa e sul profitto degli alunni.

La qualità del nostro istituto scolastico consiste:

  • Efficacia del processo di insegnamento/apprendimento
  • Una “Mission” della scuola (esplicitata nel POF) centrata sulla formazione dell’alunno come persona in apprendimento e come cittadino come cittadino attivo e autonomo.
  • Un sistema di valori coerente con la cultura del “fare tutti insieme la qualità per la propria scuola” .
  • Competenze professionali del corpo docente e non docente aggiornate e coerenti con i risultati da raggiungere.
  • Sistema di comunicazioni interne, e verso genitori e alunni tempestivo e trasparente
  • Efficienza delle strutture organizzative, atte a facilitare il lavoro degli insegnanti, il benessere degli alunni e il loro successo scolastico anche in rapporto allo spazio scuola.
  • Autovalutazione delle prestazioni del corpo docente.
  • Etero valutazione delle prestazioni dei docenti.
  • Monitoraggio dei risultati di processo e di prodotto sotto il profilo pragmatico.

La qualità di un istituto scolastico si sviluppa nella ricerca di ciò che bisogna migliorare, ossia qualsiasi situazione, comportamento, processo che presentino problematicità, esiti insoddisfacenti, carenze qualitative da sottoporre a un esame razionale approfondito per trovarne le cause e introdurre le soluzioni ottimali individuate.

Qualsiasi intervento si voglia fare, deve essere frutto di una visione globale, condivisa, necessaria a fare autovalutazione in modo corretto, e deve essere trasformato in un progetto sistemicamente inserito in un più vasto programma di sviluppo della qualità.